Cerca per tags

Liberi dal Male Esorcismo Preghiere

Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi... 

Ricerca

Tracce Audio

Il Signore ti benedica
e ti custodisca.
Mostri a te la Sua faccia
e abbia di te Misericordia.
Volga a te il Suo sguardo
e ti dia Pace.
Il Signore ti Benedica.

Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce, e quello che ascoltate all' orecchio voi annunciatelo dalle terrazze.(Mt 10,27)

Frasi da ricordare

La preghiera è la migliore arma che abbiamo; è una chiave che apre il cuore di Dio.
0.png1.png5.png2.png5.png4.png

Utenti online

1
Online


Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

UFO Extraterrestri e Cerchi nel grano - inganno satanico e inganno dell'uomo

 Risponde Padre Gabriele Amorth

alieni ed ufoE' un fenomeno sempre più diffuso, se ne parla in TV, nei giornali, ed internet è letteralmente invaso di siti che riportano episodi di presunti avvistamenti, foto, filmati e testimonianze.
La casistica ha assunto veramente dimensioni impressionanti e sempre più persone si chiedono che cosa si celi dietro a questo tipo di fenomeni. Alcuni sostengono addirittura la tesi per cui i governi dei vari Stati mantengano la segretezza sugli extraterrestri per non spaventare la popolazione, ma che in realtà sappiano perfettamente cosa si celi dietro all'apparente mistero.
Nel frattempo dilagano le sette e gli pseudo-mistici che rivelano di essere stati contattati dagli alieni o di avere con essi colloqui frequenti. A ciò si aggiunge, talvolta, un vero e proprio miscuglio fra la dottrina cristiana e le presunte rivelazioni di questi extraterrestri. Per gli spiritisti ed i cultori del New Age gli extraterrestri rappresentano gli "angeli", i "maestri", gli "esseri superiori" nella scala della conoscenza e della reincarnazione, in grado di guidarci, consigliarci ed assisterci.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Magia e occulto sono estranei alla fede cristiana

Associazione Internazionale Esorcisti (Aie), iniziato il 24 agosto. Un’occasione di approfondimento, riflessione e condivisione sul ministero di misericordia che svolgono nella Chiesa, al fine di aiutare i fratelli e le sorelle tormentati dal maligno.

Nel Grande Giubileo della Misericordia, si legge nel comunicato, i partecipanti “hanno aperto i lavori del 12° Convegno internazionale biennale, implorando la misericordia di Dio sugli esorcisti, sui fratelli ai quali sono inviati da Dio, per essere segno efficace della sua misericordia, mediante il ministero affidato loro dalla Chiesa, e sull’intera umanità. Hanno invocato lo Spirito Santo sui lavori del Convegno e consegnato e affidato alla Vergine Maria l’Aie per implorare la sua materna intercessione e protezione. Papa Francesco ha accompagnato il Convegno con la sua preghiera e con la Benedizione Apostolica che mediante la Segreteria di Stato ha fatto pervenire al Presidente dell’Aie, padre Francesco Bamonte“.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Don Gabriele Amorth, a parlato di una questione molto importante per la vita dei cristiani, soprattutto in questo tempo in cui luce e tenebre si contrappongo in modo evidente.


Il tema affrontato, "Esorcismo e discernimento", può essere sintetizzato in tre punti.

  1. L'esistenza del demonio. Innanzitutto bisogna inquadrare il problema dell'esistenza del demonio, messa in discussione da un buon numero di teologi razionalisti, i quali vorrebbero interpretare Satana solamente come un mito o un simbolo del male in generale. A questi studiosi rammentiamo l'insegnamento del Catechismo della Chiesa Cattolica: "quando alla fine del "Padre nostro" si dice "ma liberaci dal male", con "male" s'intende la persona del Maligno, non il male in generale" (CCC n.2851).
    Il Papa Paolo VI disse a riguardo del diavolo: Satana è un agente perverso e pervertitore... non è solo un demonio, ma una paurosa pluralità. Quindi, Satana è persona, anzi, è una pluralità di persone; comprende tutti quegli angeli che, avendo rifiutato di obbedire a Dio, sono diventati demoni, cioè ribelli e maledetti. A sostegno di questa dottrina della Chiesa è opportuno cercare nella Bibbia quei brani da cui emerge che l'esistenza di Satana è chiaramente rivelata dalla Scrittura; inoltre, si può comprendere che parlare del demonio significa parlare indirettamente di Cristo, perché la Bibbia afferma che Gesù è il Salvatore in quanto è venuto a liberarci dal potere del Maligno. "Satana è libero, intelligente e dotato di spirito d'iniziativa.".

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’esorcismo (comandare demoni a lasciare le persone) era praticato da diverse persone, così com’è raccontato nei Vangeli e nel libro degli Atti. I discepoli, ad esempio, praticavano l’esorcismo secondo le indicazioni date da Cristo (Matteo 10); altri lo facevano usando il nome di Cristo (Marco 9:38); altri ancora erano i figli dei Farisei (Luca 11:18-19), Paolo (Atti 16) ed altri esorcisti (Atti 19:11-16).

Sembra che lo scopo, dei discepoli di Gesù nell’esercitare l’esorcismo, fosse quello di mostrare il dominio sui demoni (Luca 10:17) e di verificare che i discepoli attivassero l’esorcismo nel Suo nome e con la Sua autorità. Era anche un modo per verificare la loro fede o la mancanza di fede (Matteo 17:14-21). Era ovvio che quest’atto di cacciare i demoni era importante nel ministero dei discepoli. In ogni caso, non è chiaro quale posto occupasse, nel processo di discepolato.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
St 1 Ep 9/10
 
Ispirata al bestseller di William Peter Blatty, da cui è stato tratto il film premio Oscar L’esorcista, di William Friedkin, arriva The Exorcist, la serie evento co-prodotta da 20th Century Fox Television. A metà strada tra il reboot e il sequel del celebre L’esorcista, la prima stagione della serie è composta da dieci episodi e racconta la storia di una donna convinta che una delle sue due figlie sia posseduta da un’entità demoniaca, così da rivolgersi al giovane prete Padre Ortega, che però chiede aiuto al veterano prete esorcista Keane.
  • RegiaAA VV
  • InterpretiGeena Davis, Alfonso Herrera, Ben Daniels, Hannah Kasulka, Brianne Howey

Ecco il link per rivederlo su RAIPLAY

Tags: ,

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Esistono i fantasmi?

fantasmaPer rispondere è necessario chiarire che cosa si intende per fantasmi. Se ci si riferisce ad “esseri spirituali”, la risposta è sì. Se invece ci si riferisce allo spirito di un defunto, la risposta è no. La Bibbia rende molto chiaro che esistono esseri spirituali buoni e cattivi. Ma la Bibbia nega che possano esistere spiriti di defunti che perseguitano i viventi.

In Ebrei 9:27 vi è scritto: “ E’ stabilito che l’uomo muoia una sola volta, dopo di che viene il giudizio”. E’ questo ciò che accade all’anima di un morto: il giudizio. Dopo il giudizio può esserci: il paradiso, per il credente, (2 Corinzi 5:6-8, Filippesi 1:23), o l’inferno per colui che non ha creduto, (Matteo 25:46; Luca 16:22-24). Non vi è una via di mezzo. Non si può rimanere sulla terra, dopo la morte, sotto forma di spirito. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Chi crede e vive in grazia di Dio può difendersi direttamente dagli attacchi del demonio e dalle presenze negative che infastidiscono lo spirito individuale e gli ambienti dove si vive fino a portare sconvolgimento nelle famiglie e nelle comunità

 Esorcismo di Leone XIII contro Satana e gli Angeli ribelli 

Due specie di esorcismi:

1) L'esorcismo solenne e pubblico fatto dal sacerdote col consenso del vescovo 
2) L'esorcismo privato che tutti i fedeli possono fare con frutto, da soli o in comune, in chiesa o fuori.

Esso è consigliabile: 
a) quando si sente che piú intensa si fa l'azione del demonio in noi (tentazione di bestemmia, di impurità, di 
odio, di disperazione, ecc.); 
b) nelle famiglie (discordie, epidemie, ecc.); 
c) nella vita pubblica (immoralità, bestemmia, profanazione delle feste, scandali, ecc.); 
d) nelle relazioni tra i popoli (guerre, ecc.); 
e) nelle persecuzioni contro il clero e la Chiesa; 
f) nelle malattie fisiche e spirituali, nei temporali, nell'invasione di animali nocivi, ecc.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

L’esorcista considerato erede spirituale di padre Amorth spiega: «Il Maligno si insinua nelle nostre azioni quando diciamo: “Decido io se è bene o male”». Ma le vere possessioni sono casi straordinari

 

Cura Obsessis«Ignoranza e superbia sono autostrade per il diavolo. Il Maligno si insinua, e ha gioco facile, nel relativismo di oggi».

Lo dice padre Paolo Carlin, il frate cappuccino esorcista per le diocesi di Ravenna e Faenza. Il religioso, romano con origini veneziane, è autore del volume edito con la San Paolo De cura obsessis uscito nel maggio scorso, titolo latino che in italiano si può tradurre «La cura dei posseduti». «Un libro utile», lo ha definito l’arcivescovo emerito di Ravenna-Cervia, monsignor Giuseppe Verucchi, nella prefazione. Utile «per sacerdoti, educatori, genitori e per quanti desiderano avere un aiuto nell’affrontare problemi causati dal diavolo, capire la sua esistenza e la sua azione».

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il demonio sa bene che se lavora per distruggere il matrimonio può rovinare il tessuto sociale

 

fedi e matrimonioMolti di noi vanno in vacanza, ma c’è qualcuno che non ci va e non ci andrà mai. Riuscite a indovinare chi sia? Il diavolo! Proprio lui! Lavora 25 ore al giorno, otto giorni a settimana, 366 giorni all’anno.

Di fatto, è uno dei lavoratori più impegnati al mondo! Padre della Menzogna e Assassino fin dal Principio, il Principe di questo Mondo, l’Antico Serpente, Lucifero, Satana, demonio, diavolo… sono tutti nomi per il diavolo che si trovano nei testi sacri della Scrittura.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sui cookies 

 
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) ed in ottemperanza alle prescrizioni del Provvedimento 229/2014 del Garante per la Protezione dei Dati Personali, informa in maniera trasparente circa l'impiego dei c.d. cookies nel presente sito www.liberidalmale.it. Di seguito procederemo ad una spiegazione di che cosa sono i cookies, delle categorie in cui sono suddivisi, di come vengono impiegati, delle modalità con cui può venire prestato il consenso e verranno fornite altre informazioni, tra cui i link a risorse esterne al fine di rispettare e tutelare la riservatezza dei visitatori e degli utenti.
 
Che cosa sono i cookies
I cookies sono piccoli file di testo che un sito invia al terminale connesso (es. il tuo device o il tuo browser), dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi al sito ed impiegati nella visita successiva. Il contenuto dei cookies viene impostato dal sito stesso e può essere elaborato lato Client e lato Server. I cookies possono essere impiegati ad esempio per favorire la fruizione delle informazioni presentate dal sito stesso, ottimizzare l'esperienza di navigazione, fornire informazioni sulle performance e sull'uso del sito (statistiche) e per molte altre finalità; taluni siti impiegano i cookies per la profilazione diretta dell'utente (es. salvataggio di informazioni sull'utente al fine di elaborazioni successive per scopi di retargeting, remarketing, profilazione ecc). Questo sito non emette cookies di prima parte con scopi di profilazione. Un sito può fungere anche da intermediario per cookies di terze parti, per poter utilizzare i servizi offerti dalle terze parti stesse, ad es. i pulsanti per i social.
In base all'impiego che ne viene fatto, i cookies vengono suddivisi in varie categorie.
cookies tecnici sono cookies necessari per la regolare fruizione delle informazioni del sito stesso, per agevolare l'utente nella navigazione del sito o per renderla più veloce, per effettuare l'autenticazione (Login) ove previsto o per salvare informazioni sull'operatività dell'utente (es i carrelli degli acquisti). Possono essere cookies di sessione (la cui validità cessa al termine della sessione di navigazione) oppure cookies persistenti (durano oltra la sessione di navigazione per ottimizzare l'esperienza di navigazione alle successive visite). Senza di essi il sito, o alcune parti del sito, potrebbero non funzionare o funzionare lentamente o in modo poco agevole per l'utente.
Una particolare tipologia di cookies, detti cookies analitici possono essere utilizzati per raccogliere informazioni (in modo aggregato) sull'utilizzo del sito, ed esempio al fine di produrre statistiche, report di analisi, migliorare le performance, semplificare le funzioni, monitorare il funzionamento del sito.
Come anticipato, i cookies di profilazione possono raccogliere invece informazioni specifiche sulle abitudini, movimenti e modi di navigazione dell'utente, sugli interessi, ed altro. Il fine è quello della profilazione dell'utente per, ad esempio, proporre alla successiva pagina o visita nel sito messaggi pubblicitari pilotati dalle informazioni raccolte. Questi cookies, in taluni casi, possono essere impiegati per lo stesso scopo anche da altri siti (proponendo nel sito visitato, informazioni raccolte durante la navigazione in siti precedentemente visitati). E' possibile che una pagina web contenga elementi (video, banner, social plugins, javascript) di parti terze, che possono essere visibili (es. video di Youtube) o non visibili graficamente (es. script per le statistiche) ma che impiegano cookies, detti cookies di terze parti, che possono avere scopi di profilazione. I cookies scaricati sul PC dell'utente, possono essere dunque letti anche da soggetti terzi ed in momenti successivi (ad es. navigando in un altro sito che impiega gli stessi elementi).
L'impiego di un qualsivoglia tipo di cookies prevede la presente informativa estesa, raggiungibile da qualunque pagina del sito. Inoltre, alcuni tipi di cookies non richiedono il consenso per essere scaricati ed utilizzati (es. cookies tecnici, di sessione) altri invece lo richiedono. Il consenso, ove previsto, viene chiesto all'utente al momento del primo accesso al sito (informativa breve), che contiene anche un link alla presente informativa estesa.
I cookies possono essere impiegati su PC ma anche su altri devices, come smarthpone e tablet. I browser ed i software per la navigazione permettono di bloccare il salvataggio di tali cookies, come indicato in seguito.

Cookies impiegati da questo Sito
liberidalmale.it, fa uso (in tutte o alcune delle pagine) delle seguenti tipologie di cookies:
- cookies tecnici di sessione; permettono di distinguere tra loro gli utenti connessi, utili per fornire ad ogni utente le funzionalità richieste senza ambiguità. Non contengono dati personali ed hanno validità che alla chiusura del browser o alla scadenza della sessione.

cookies analitici di terze parti; usati per la raccolta di dati statistici per monitorare il funzionamento del Sito; si impiega Google Analytics, strumento di analisi di Google che attraverso l'uso di cookies, raccoglie dati di navigazione anonimi allo scopo di esaminare l'uso del Sito da parte degli utenti, produrre report sulle attività nel Sito e fornire altre informazioni, ad esempio il numero dei visitatori e le pagine visitate, le modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti e le modalità con cui gli utenti sono arrivati sul Sito. Le informazioni ricavabili attraverso i cookies (compresi gli indirizzi IP) verranno trasmesse a Google e depositate presso i server della società stessa (Google Inc.). I dati vengono forniti da liberidalmale.it, in forma aggregata e mai collegati all'identità degli utenti, attraverso report e altri servizi informatici. Google non trasferisce queste informazioni a terzi a meno che non sia imposto dalla legge o nel caso in cui si tratti di soggetti che gestiscono questi dati per conto di Google. I dati raccolti da Google Analytics sono anonimizzati, ovvero l'indirizzo IP del terminale connesso viene mascherato (l'ultimo otteto viene posto a zero), pertanto i corrispondenti cookies sono tecnici. In ogni caso, Google dichiara nelle sue informative che non assocerà gli indirizzi IP a nessun altro dato posseduto.
Per consultare l'informativa sulla privacy della società Google, relativa al servizio Google Analytics, puoi visitare il link informativa privacy Google Analytics e Norme sulla privacy di Google.
Per avere maggiori informazioni sull'utilizzo dei cookies di Google Analytics puoi visitare il link: cookies di Google Analytics.
Per abilitare/disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics è possibile installare sul proprio browser l'apposito componente fornito da Google (opt out).

cookies tecnici:
Altri cookies di terze parti che possono essere usati nel Sito sono quelli relativi a servizi di terzi che il Sito incorpora, come video e/o plugin e/o bottoni per i social network, al fine di consentire una facile condivisione dei contenuti sui social network utilizzati dall'utente. Tali plugin potrebbero creare cookies e/o leggere cookies precedentemente creati (dalla terza parte stessa) già presenti sul terminale dell'utente. Tali cookie potrebbero avere fini di profilazione e raccolta di preferenza. La raccolta e l'uso delle informazioni da parte di tali terzi sono regolati dalle rispettive informative sulla privacy alle quali si prega di fare riferimento, seguendo i link qui di seguito riportati.
  • Facebook (pulsanti e social plugins/widgets): privacy e cookies
  • Twitter (pulsanti e social plugins/widgets): privacy e cookies
  • Google+ (pulsanti e social plugins/widgets): privacy e cookies
  • Youtube (servizio di Google Inc. per l'incorporazione di video della piattaforma Youtube): privacy e cookies
  • Google Maps (servizio di Google Inc. che permette l'incorporazione di mappe/cartine di Google Maps e servizi correlati): privacy e cookies
Questi cookies possono essere utilizzati in relazione alla presenza dei rispettivi servizi forniti dalla terze parti (es. social plugins, social buttons, video incorporati, ecc) che possono essere impiegati nel Sito (o in alcune pagine del Sito, o in alcune pagine e limitatamente a certi periodi in cui l'informazione fornita risulta valida).

Accettazione dei cookies e diritti dell'utente
Al momento del primo accesso dell'utente al Sito, viene proposta l'informativa breve sottoforma di banner in evidenza rispetto al resto del sito (il banner mostra il link alla presente informativa). Accettando l'informativa e conferendo il consenso all'uso dei cookies (che avviene cliccando sul tasto di accettazione, chiudendo il banner, cliccando sugli altri della pagina al di fuori del banner o effettuando lo scroll della pagina o proseguendo la navigazione) tale scelta viene salvata un cookie tecnico.
Ti informiamo che, ai sensi dell’art. 7 del Codice Privacy, ti spettano determinati diritti, tra i quali quello di opporti al trattamento e/o modificare i tuoi dati. A tal fine, pertanto, potrai modificare la tua scelta in qualsiasi momento accedendo nuovamente alla presente informativa e seguendo le istruzioni per bloccare o cancellare i cookies sul tuo browser. In particolare, cancellando il cookie tecnico, eliminerai la tua scelta precedentemente fatta in merito alla presente informativa.

Disabilitazione dei cookies
I cookies sono legati al software che permette di navigare e visitare le pagine dei siti (browser o altro software). E' possibile disabilitare l'utilizzo dei cookies nel browser stesso. In tal modo i cookies non vengono scaricati quando si naviga con un browser con i cookies disabilitati.
Di seguito riportiamo i link alle istruzioni per disabilitare i cookies per i browser più diffusi.
I link forniti portano a pagine gestite direttamente dai produttori dei software stessi e non sono presenti su questo Sito. Nel caso queste pagine risultino momentaneamente non fruibili, non disponibili o vengano spostate di indirizzo dai rispettivi produttori, si prega di consultare il proprio fornitore o le istruzioni o il manuale del software.



 
 
© 2017 Liberi Dal Male F.D.C. - web designer gbarchetta