Vaticano, lancia il rosario hitech per pregare: si aziona con il segno della croce

Click To Pray eRosary” si propone avvicinare alla religione i giovani delle periferie del mondo. Il sacro gadget è realizzato con dieci grani in ematite e agata nera. Si può scegliere tra standard, contemplativo o a tema. Al prezzo di 99 euro

ROMA – In fondo era solo questione di tempo. Il tecno- è ora tra noi. Si tratta di un modo di assai tecnologico che si aziona facendo il segno della croce. “Il tutto deve avvenire in maniera non frettolosa ma con una gestualità cadenzata, quella propria del ”, spiegano gli organizzatori dell’iniziatica Click to pray eRosary presentata oggi in Vaticano. I tempi di esecuzione dunque vanno rigorosamente rispettati altrimenti la app non si azionerà. Il costo del tecno-, come fanno sapere gli ideatori, non è bassissimo. Per averlo bisogna pagare 99 euro. Anche se sono soldi spesi per nobili propositi.

Nel cuore del mese missionario straordinario, istituito dal Papa, la Rete Mondiale di Preghiera del Papa ha così lanciato Click To Pray eRosary. “Si tratta di un intelligente con un chiaro obiettivo: per la pace nel mondo. Click To Pray eRosary è un dispositivo interattivo, intelligente che funziona attraverso un’applicazione, e serve per imparare a il . Può essere utilizzato come bracciale e si attiva facendo il segno della croce. È sincronizzato con un’applicazione gratuita con lo stesso nome, che permette di accedere ad un’audioguida, immagini esclusive e contenuti personalizzati sulla preghiera del ”, spiegano gli ideatori del sacro gadget della Gadget Teck.

“Pensato per raggiungere le frontiere periferiche del mondo digitale dove i giovani si incontrano, Click To Pray eRosary – hanno spiegato gli ideatori del tecno – lavora come pedagogia tecnologica per insegnare ai giovani a il , a per la pace e a contemplare il Vangelo. Il progetto riunisce la tradizione spirituale della Chiesa e gli ultimi progressi del mondo tecnologico”.Il dispositivo è costituito da dieci grani del consecutivi, realizzati con ematite e agata nera, e da una croce intelligente che memorizza tutti i dati tecnologici connessi all’applicazione. Una volta attivato, l’utente ha la possibilità di scegliere se il standard (tradizionale), oppure un contemplativo e diversi tipi di rosari tematici che saranno aggiornati ogni anno. Una volta che l’utente inizia a , il intelligente mostra la sua progressione mentre avanza sui diversi misteri e tiene traccia di ogni pregato.

fonte: repubblica.it

Please follow and like us:

Un pensiero su “Vaticano, lancia il rosario hitech per pregare: si aziona con il segno della croce

  1. La tecnologia allontana i giovani dalla Chiesa? Ed eccoti qui la soluzione… Il Rosario Hi-tech. mah. (credo che ci guadagni solo chi lo vende)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
Translate »
Facebook