Esistono due tipi di Voto di castità, il primo è quello più "serio", benedetto dal sacerdote e dalla Chiesa, ed è espresso soprattutto dagli appartenenti agli Ordini religiosi, dura tutta la vita; il secondo è detto "personale", perchè non ha bisogno della benedizione del sacerdote e può essere espresso nella preghiera privata, nel segreto della propria anima. La durata di quest'ultimo è a discrezione del devoto: può durare settimane, mesi o anche vari anni. E' in ogni modo un onere, che va rispettato perfettamente.

Un celebre esempio di Voto personale di castità è quello che san Luigi Gonzaga fece, dodicenne, nella Chiesa della Santissima Annunziata a Firenze.