1. Home
  2. /
  3. articoli
  4. /
  5. Page 2
  • Articoli

    Catechismo della Chiesa Cattolica

    PARTE PRIMA LA PROFESSIONE DELLA FEDE SEZIONE SECONDA: LA PROFESSIONE DELLA FEDE CRISTIANA CAPITOLO TERZO CREDO NELLO SPIRITO SANTO ARTICOLO 9 «CREDO LA SANTA CHIESA CATTOLICA» Paragrafo 4I FEDELI – GERARCHIA, LAICI, VITA CONSACRATA 871 « I fedeli sono coloro che, essendo stati incorporati a Cristo mediante il Battesimo, sono costituiti popolo di Dio e perciò, resi partecipi nel modo loro proprio della funzione sacerdotale, profetica e regale di Cristo, sono chiamati ad attuare, secondo la condizione propria di ciascuno, la missione che Dio ha affidato alla Chiesa da compiere nel mondo ».391 872 « Fra tutti i fedeli, in forza della loro rigenerazione in Cristo, sussiste una vera uguaglianza nella dignità e nell’agire, e per…

  • Articoli

    Colloquio con Gesù Misericordioso

    Mio Gesù, io confido totalmente in te! Tu che sai tutto, Padre e Signore dell’Universo, sei il Re dei Re. Tu che dicesti al paralitico di camminare, al morto di vivere e al lebbroso di guarire. Tu che conosci le mie angosce e vedi le mie lacrime, sai bene Divino amico, come desidero ottenere da Te questa grazia: (chiedere la grazia) Tags: articoli, Gesù Misericordioso, preghiera

  • Articoli

    LA TRASFIGURAZIONE

    Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo. Dal vangelo secondo Luca (9,28-35) Circa otto giorni dopo questi discorsi, prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. E, mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco due uomini parlavano con lui: erano Mosè ed Elia, apparsi nella loro gloria, e parlavano della sua dipartita che avrebbe portato a compimento a Gerusalemme. Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; tuttavia restarono svegli e videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui. Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi stare…

  • Articoli

    L’ANGELO CUSTODE E PADRE PIO

    padre pio

    “Parlare” dell’Angelo Custode significa parlare di una presenza molto intima e discreta nella nostra esistenza: ognuno di noi ha instaurato un rapporto particolare col proprio Angelo, sia che lo si abbia coscientemente accettato, sia che lo si ignori. Naturalmente l’Angelo Custode non è una prerogativa delle grandi personalità religiose: il “non vederlo” e il “non sentirlo” di molti uomini comuni, immersi nella vita frenetica della quotidianità, non intacca minimamente la sua presenza accanto a noi. Il pensiero di padre Pio su questo angelo speciale per ciascuno di noi è sempre chiaro e conforme alla teologia cattolica e alla dottrina ascetico-mistica tradizionale. Padre Pio raccomanda a tutti “grande devozione a questo…

  • Articoli

    Mons. Viganò invita Vescovi e Sacerdoti a recitare l’Esorcismo di LEONE XIII.

    Il 13 Ottobre 1884 Leone XIII ebbe una terribile visione dell’assalto delle potenze infernali contro la Santa Chiesa, e ordinò per questo di recitare la preghiera a San Michele Arcangelo alla fine della Messa. Compose inoltre un esorcismo che fece inserire nel Rituale Romano, nel quale faceva espressa menzione di quanto aveva visto: «La Chiesa, Sposa dell’Agnello Immacolato, è saturata di amarezze e inebriata di veleno da nemici scaltrissimi, che posano le loro sacrileghe mani su tutte le cose più desiderabili. Laddove c’è la Sede del beatissimo Pietro e la Cattedra della Verità costituita per illuminare i popoli, lì essi hanno stabilito il trono dell’abominio e della loro empietà, affinché colpito…

  • Articoli

    Esorcista: la tentazione è l’attività demoniaca più significativa

    Sebbene rappresentazioni drammatiche di possessioni demoniache, come si vedono a Hollywood, possono far sembrare il principale metodo con cui il diavolo ci perseguita, un prete esorcista ha avvertito che la più grande e comune minaccia alla salvezza di una persona è la tentazione di peccare. “La manifestazione più comune del demonio è la tentazione, che è molto più significativa del possesso”, padre Francois Dermine, lo ha dichiarato a CNA il 10 maggio 2019. Esorcista da oltre 25 anni, ha spiegato che il possesso non è una minaccia spirituale allo stesso modo della tentazione, e che una persona che è stata posseduta dal diavolo può ancora fare “straordinari progressi spirituali”, e…

  • Articoli

    Anima di Cristo di Sant’Ignazio di Loyola

    Anima di Cristo, santificami.Corpo di Cristo, salvami.Sangue di Cristo, inebriami.Acqua del costato di Cristo, lavami.Passione di Cristo, confortami.O buon Gesù, esaudiscimi.Dentro le tue piaghe nascondimi.Non permettere che io mi separi da te.Dal nemico maligno difendimi.Nell’ora della mia morte chiamami.Fa ch’io venga a lodarti con i tuoi santinei secoli dei secoli. Amen. Anima Christi, sanctifica me.Corpus Christi, salve me.Sanguis Christi, inebria me.Aqua lateris Christi, lava me.Passio Christi, conforta me.O bone Jesu, exaudi me.Intra tua vulnera absconde me.Ne permittas me separari a te.Ab hoste maligno defende me.In hora mortis meæ voca me.Et iube me venire ad te,ut cum Sanctis tuis laudem tein sæcula sæculorum. Amen. Tags: anima di cristo, articoli, articolo, loyola, padre…

  • Articoli

    Guerra a Satana, fedeli in fila è caccia all’ultimo esorcista

    AAA cercasi esorcista disperatamente: sono almeno un centinaio i fedeli che il mese scorso hanno bussato alla porta della chiesa del Gesù Nuovo per chiedere un incontro con il padre esorcista, uno dei tre sacerdoti autorizzati (con decreto) dal vescovo a mettere in pratica riti, formule e preghiere per scacciare presenze malefiche e demoniache dalla gente. Invano, purtroppo. Perché Pasquale Puca, l’anziano gesuita esorcista che dal 2006 liberava i fedeli da Satana, è venuto a mancare lo scorso febbraio e da allora non è stato mai sostituito. «La richiesta è continua – spiega padre Vincenzo Sibilio, parroco del Gesù – ma sono costretto a mandare tutti altrove. Al momento non…

  • Articoli

    Ricordati

    Ricordati, o piissima Vergine Maria, che non si è mai inteso al mondo che qualcuno sia ricorso alla tua protezione,  abbia implorato il tuo aiuto, chiesto il tuo patrocinio  e sia stato da te abbandonato. Animato da tale confidenza, a te ricorro, o Madre, Vergine delle vergini, a te vengo, e, peccatore come sono,  mi prostro ai tuoi piedi a domandare pietà. Non volere, o Madre del divin Verbo, disprezzare le mie preghiere,  ma benigna ascoltale ed esaudiscile. Amen. (San Bernardo di Chiaravalle) Tags: articoli, Maria Vergine, ricordati

  • Articoli

    Santa Rosa da Lima

    Nome: Santa Rosa da LimaTitolo: VergineNascita: 20 aprile 1586, LimaMorte: 24 agosto 1617, LimaRicorrenza: 23 agostoTipologia: CommemorazioneProtettrice di:fioristi, giardinieri Fu il primo fiore dell’America meridionale. Nacque da ricchi genitori verso la fine del secolo XVI. Fu veramente una « rosa » che crebbe fra le spine; che la vita di lei è tutta un profumo di celestiali virtù tra eroiche penitenze. Fin da fanciulla si distinse per la pietà e per la docilità ai propri genitori. All’età di cinque anni fece il voto di perpetua verginità, eleggendosi per sposo Gesù Cristo. Appena seppe leggere, per prima cosa lesse la vita di S. Caterina da Siena, che scelse a protettrice e di cui cercò di imitare le virtù. …

Translate »